Un video racconta per la prima volta la grande filiera degli agrumi in Sicilia

Le eccellenze Dop, Igp e bio – e le migliaia di addetti – della più grande regione agrumetata d’Italia
Realizzato dal Distretto Agrumi di Sicilia e dal Mipaaf, a luglio verrà presentato a EXPO Milano 2015.

Vista dall'alto di un agrumeto di Sicilia

La Sicilia è la principale regione agrumetata d’Italia

Azione C) Presentazione video istituzionale e presenza Expo 2015.

S’intitola “Un giorno nell’isola del sole” ed è il primo video istituzionale del Distretto Agrumi di Sicilia che, dall’operaio sulla scala di legno intento a raccogliere i frutti dall’albero e fino ai grandi silos con i succhi estratti dalle industrie di trasformazione, racconta – per la prima volta e in forma corale – l’intera filiera siciliana degli agrumi e la sua gente.

Un grande comparto produttivo con una importante quota di fatturato in quella che, oltre a essere la maggiore regione agrumetata d’Italia (oltre il 60% dei terreni agricoli), esprime una considerevole quota in biologico e fra le isole del Mediterraneo è conosciuta per la straordinaria biodiversità delle produzioni d’eccellenza.

Come gli agrumi, quattro dei quali hanno già conquistato il bollino di qualità: quello IGP per l’Arancia Rossa di Sicilia, per i Limoni di Messina Interdonato e di Siracusa, e il DOP per l’Arancia di Ribera. Altri due sono in corsa per il riconoscimento: il Limone dell’Etna e il Mandarino di Ciaculli (presidio Slow Food).

Il video, realizzato con il sostegno del Mipaaf (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e delle Foreste), sarà presentato ufficialmente a Milano, in luglio, alla platea internazionale di Expo 2015 dalla presidente del Distretto, Federica Argentati, in occasione di una serie seminari e workshop dedicati all’agrumicoltura in Sicilia e in programma dalla settimana prossima a Milano.

Diretto dal regista Filippo Arlotta e con le musiche originali di Giovanni Seminerio (violinista e compositore), il video dura 4 minuti ed è formulato in tre lingue (italiano, inglese e francese).

Il Distretto Agrumi di Sicilia sarà presente ad Expo nelle seguenti date:

  • martedì 1 luglio (Palazzo Italia, Auditorium, ore 18.30) con il workshop organizzato dal Coordinamento dei Rettori delle Università Siciliane (Crus) dal titolo “Agrobiodiversità e filiere produttive strategiche nel Mediterraneo. Agrumi, grano e olivo: gli “ori” di Sicilia”;
  • giovedì 2 e domenica 5, ospite del Cluster Biomediterraneo (ore 19) la Argentati presenterà il video istituzionale;
  • martedì 7 luglio (Padiglione Italia, Regione Siciliana, ore 17), workshop realizzato sul tema “Eccellenze dell’ortofrutticultura siciliana. Biodiversità, sapori e salute”.

Un giorno nell’isola del sole

Questo sito usa i cookies per fornirti un'esperienza migliore nella navigazione. Cliccando su "Accetto" acconsenti al loro uso. Se invece desideri negarne il consenso puoi consultare la nostra Privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi