Distretti Agroalimentari in Rete nell’ottica della Green e della Blue Economy

Sintesi Attività Progetto – Avviso Pubblico per la manifestazione di interesse alla concessione da parte della Regione Siciliana di un sostegno sotto forma di contributo ai sensi dell’articolo 128 della Legge Regionale del 12 maggio 2010, n. 11 e successive modifiche ed integrazioni.

La diffusione delle informazioni in campo agro-alimentare assume una priorità trasversale alla realizzazione di tutti gli interventi di sviluppo economico territoriale determinanti per il conseguimento degli obiettivi della politica regionale. In tal senso l’attività del Distretto Produttivo Agrumi di Sicilia si concentra nella programmazione, il coordinamento e il monitoraggio delle iniziative realizzate dai Distretti Produttivi Agro ittico-alimentari della Sicilia riconosciuti dall’Assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea.

Nell’ambito di questo progetto finanziato dalla Regione Siciliana, al Distretto Produttivo Agrumi di Sicilia è affidato quindi il Coordinamento delle attività complessive previste dal progetto e dell’attività di rendicontazione, che verrà effettuata anche con il diretto coinvolgimento dei Distretti Agro Ittici e/o con personale specializzato nella filiera di riferimento, che si impegneranno a collaborare ed ai quali di volta in volta il Distretto Agrumi potrà affidare la realizzazione di parte delle attività.

Le attività programmate, orientate alla valorizzazione dei prodotti agro ittici e dei territori rappresentati attraverso la formula organizzativa innovativa dei clusters, sono l’organizzazione di manifestazioni regionali, nazionali ed internazionali, l’approfondimento di tematiche specifiche e trasversali a tutte le produzioni agroalimentari ed ittiche siciliane, la realizzazione di supporti di comunicazione secondo formule di Turismo Relazionale Integrato. Prevedono, quindi, nello specifico:

  • L’organizzazione del Blue Sea Land, Expo’ dei Distretti Agroalimentari del Mediterraneo dell’Africa e del Medioriente;
  • L’organizzazione del Workshop sulla valorizzazione delle filiere Agro energetiche: approfondimento di tematiche specifiche e trasversali a tutte le produzioni agroalimentari ed ittiche siciliane;
  • L’organizzazione delle attività “Verso Expo 2015”: realizzazione di supporti multimediali e di comunicazione per e sui i territori agricoli ed ittici siciliani (video-presentazioni delle produzioni, dei territori, delle risorse naturali, culturali, enogastronomiche del territorio siciliano ed altri materiali di comunicazione) secondo formule di Turismo Relazionale ed organizzazione di una giornata di presentazione.

Obiettivo del progetto è anche quello di trasmettere, proprio attraverso le azioni e le sinergie attivabili sul territorio, agli operatori del comparto ed all’esterno l’innovazione organizzativa proposta dal modello Distretto nel suo complesso (patti di sviluppo) che vede un numero molto elevato di imprese delle filiere ed enti territoriali impegnati nella condivisione di una progettualità che spinge i comparti a fare SISTEMA alla luce dei principi della Blue economy: “Distretti Agroalimentari in Rete nell’ottica della Green e della Blue Economy”.

I Distretti Produttivi coinvolti nelle iniziative sono:

  • Distretto Produttivo della Pesca – COSVAP, le cui attività sono volte alla promozione e valorizzazione delle catture delle specie ittiche e alla loro commercializzazione, comprendendo anche tutte le attività della filiera comprese quelle della cantieristica navale.
  • Distretto Produttivo Avicolo, le cui attività sono specializzate nell’allevamento di galline ovaiole, pollastre e polli da carne, incubazione, di uova da cova, produzione di mangimi, e di uova per il consumo umano, macellazione, lavorazione, confezionamento e commercializzazione delle carni e derivati.
  • Distretto del Ficodindia del Calatino-Sud Simeto, le cui attività sono di coltivazione e quindi di produzione e commercializzazione delle tre varietà: Gialla o surfina; rossa o sanguigna; bianca o muscaredda, sia come frutto che sotto forma di prodotti derivati (liquori e marmellate).
  • Distretto della Filiera della Carne Bovina, le cui attività sono di controllo diretto sulla produzione e commercializzazione delle carni bovine siciliane al fine di ottenere un prodotto di qualità nato da questo percorso di controllo.
  • Distretto Produttivo Dolce Sicilia, le cui attività sono legate ai dolci tipici siciliani, alla loro tradizione e storia, che rappresenta uno dei massimi esempi di connessione sinergica tra produzione agroalimentare di qualità e territorio, valori della cultura Siciliana.
  • Distretto Produttivo Siciliano lattiero-Caseario, che si attiva per la valorizzazione dei formaggi con marchio di qualità o che ne possedendone le qualità aspirano ad ottenerlo, senza trascurare il consumo del latte fresco.
  • Distretto Unico dei Cereali – SWB, che raccoglie i principali produttori Siciliani di cereali e della filiera del grano duro in Sicilia comprese le aziende di molinatura e i pastifici, nell’ottica delle produzioni d’eccellenza del settore.

Questo sito usa i cookies per fornirti un'esperienza migliore nella navigazione. Cliccando su "Accetto" acconsenti al loro uso. Se invece desideri negarne il consenso puoi consultare la nostra Privacy policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi