Progetto TRICK

Il Distretto Agrumi di Sicilia unico partner del settore food

Ha preso il via il 9 giugno 2021 con un kick-off meeting virtuale, il progetto europeo “TRICK”  finanziato nell’ambito del programma Horizon 2020 in partenariato con la Fratelli Piacenza S.p.A., azienda leader nel mondo della produzione di tessuti e abbigliamento di alta qualità, e altri 28 partner internazionali provenienti da Israele, Spagna, Svizzera, Germania, Norvegia, Belgio, Romania, Perù, Repubblica Ceca e Turchia.

Si tratta di una iniziativa altamente innovativa che, nel campo della ricerca e sviluppo, si propone di fornire alle imprese una piattaforma digitale standard per supportare azioni sostenibili e circolari. Nell’ottica delle informazioni condivise e protette nel circuito chiuso della blockchain, infatti, si consentirà alle imprese di raccogliere dati di prodotto per accedere a servizi aperti a soluzioni di terze parti.

Il modello di tracciabilità proposto terrà in considerazione per il suo sviluppo modelli sostenibili sia dal punto di vista dell’impatto ambientale che etico e sociale e, attraverso la piattaforma, le aziende potranno raccogliere dati protetti per prodotti e servizi lungo tutta la catena di fornitura creando così modelli di supply chain trasparenti al fine di garantire la qualità di produzione e definirne la provenienza in modo univoco e quindi fornire tali informazioni ai consumatori migliorando le loro decisioni di acquisto.

Concepito per le aziende tessili, il Distretto Agrumi di Sicilia è l’unico partner nel settore food e fornirà il banco di prova per la replicazione del modello nel settore alimentare, sfruttando la piattaforma sperimentale blockchain nata al termine del percorso formativo del progetto Social Farming 3  e concessa a titolo esclusivo e gratuito a tutte le aziende associate del Distretto.

Elenco dei partecipanti

  1. Fratelli Piacenza S.p.A. – Coordinatore (Italia)
  2. Domina s.r.l. (Italia)
  3.  Holonix s.r.l. (Italia)
  4. IBM Israel – Science and Technology Ltd (Israele)
  5. Quadrans Foundation (Svizzera)
  6. Ceesa S.A. (Spagna)
  7. i-Deal s.r.l.c.r. (Italia)
  8. Federazione Tessile e Moda (Italia)
  9. Universitat Politècnica de Catalunya (Spagna)
  10. ENEA – Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (Italia)
  11. Deutsche Institute für Textil- und Faserforschung Denkendorf (Germania)
  12. SINTEF Manufacturing AS (Norvegia)
  13. CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche (Italia)
  14.  BIBA – Bremer Institut Fuer Produktion Und Logistik Gmbh (Germania)
  15. Politecnico di Milano (Italia)
  16.  Plate-forme Technologique Europeenne pour le Future du Textile et de l’Habillement (Belgio)
  17. Sourcebook GmbH (Germania)
  18.  Marchi &Fildi S.p.A. – Industrie Italiane Filati (Italia)
  19.  Asociația Mai bine (Romania)
  20.  Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (Italia)
  21. Consorcio Alpaquero Peru Export (Perù)
  22.  Filidea Tekstil Sanayi ve Ticaret A.Ş. (Turchia)
  23.  Marina Textil, S.L. (Spagna)
  24. TroTusTex s.r.l. (Romania)
  25.  Lablaco s.r.l. (Italia)
  26. ČTPT – Česká technologická platforma pro textil, z.s. (Repubblica Ceca)
  27. Univerlab s.r.l. (Italia)
  28. Consorzio Distretto Produttivo Agrumi di Sicilia Soc. Cons. a r. l. (Italia)
  29. Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento S.Anna (Italia)

Meeting 09062021